Bando per 5 borse di studio sulla pianificazione urbanistica in Campania

1.Le borse di studio

L’ANCE Campania con la collaborazione scientifica della Scuola di Governo del Territorio bandisce 5 borse di studio per ricerche relative alla pianificazione urbanistica in Campania. L’attività dei borsisti dovrà svolgersi nell’ambito della ricerca svolta dalla Scuola di Governo del Territorio – secondo la convenzione siglata tra l’ANCE e il Consorzio Promos Ricerche, nel quale è istituita la Scuola   di   Governo   del   Territorio,   il   13   marzo   2017   -finalizzata   ad   evidenziare   lo   stato dell’urbanistica nei Comuni della Campania, allo scopo di individuare le difficoltà nello sviluppo efficace della pianificazione e suggerire i relativi rimedi.

L’attività di ciascuna borsa terminerà il 30 settembre 2017e non è rinnovabile.

L’importo per ciascuna borsa ammonta a € 4.000 (quattromila/00) lordi onnicomprensivi e sarà erogata dall’ANCE Campania in due soluzioni:

  • la prima entro 30 giorni dall’avvio delle attività pari a € 1.500 (millecinquecento/00);
  • la seconda alla conclusione dell’attività di ricerca, una volta che sia state     giudicate

adeguate la Relazione finale e le documentazioni consegnate dal borsista da parte dei docenti responsabili delle attività dei borsisti, pari a € 2.500 (duemilacinquecento/00). Possono partecipare alla selezione, senza limiti di cittadinanza coloro che siano in possesso di:

  • Laurea specialistica/magistrale nelle materie della pianificazione territoriale, urbanistica e ambientale (LM 48) e lauree

La corrispondenza della laurea alle finalità del presente bando, e le relative equipollenze, sarà stabilita dalla commissione esaminatrice.

2.La domanda di attribuzione delle borse di studio

Le domande di partecipazione alla selezione per le borse di studio dovranno essere inviate via mail, con l’indicazione di tutti i dati anagrafici ed allegando dettagliato curriculum vitae, all’indirizzo mail: segreteria@ancecampania.it.

Le domande dovranno pervenire entro le ore 12,00 di venerdì 12 maggio e contenere nell’oggetto della mail la dicitura “domanda borse di studio pianificazione urbanistica in Campania”.

Nella domanda ciascun candidato dovrà dichiarare, sotto la propria responsabilità:

  • cognome e nome
  • data e luogo di nascita
  • residenza
  • cittadinanza
  • indirizzo mail presso il quale desidera siano fatte le comunicazioni relative alla presente selezione.

Il candidato dovrà altresì dichiarare:

  • di   aver   conseguito   la laurea   specialistica/magistrale   o il diploma di laurea   vecchio

ordinamento, in ……. In data …. con la votazione …. Presso l’Università di ….

  • di aver conseguito il dottorato di ricerca in…… in data …. Presso l’Università di ….ovvero seguito un master universitario in…., durata …, presso Università …ovvero corso di perfezionamento in …, durata …
  • di non essere dipendente di alcun ente pubblico o privato
  • di avere effettuato le seguenti pubblicazioni…
  • di avere le seguenti esperienze professionali …

Il curriculum vitae dovrà essere firmato dal candidato e contenente autodichiarazione di essere pronto ad esibire tutti gli atti a dimostrazione di quanto dichiarato.

3.L’esame delle domande

La commissione giudicatrice sarà composta dai professori Francesco Domenico Moccia (Università Federico II, con funzione di presidente della Commissione), Romano Fistola (Università del Sannio), Roberto Gerundo (Università di Salerno) e da Gennaro Vitale (ANCE Campania).

I criteri cui la commissione si atterrà saranno:

  1. voto di laurea: max punti 10;
  2. esperienze formative post-laurea (master, dottorati, perfezionamento): max punti 15;
  3. pubblicazioni e ricerche: max punti 15;
  4. colloquio: max punti

Il colloquio atterrà le seguenti materie:

  • normativa urbanistica nazionale e regionale
  • il sistema di pianificazione
  • le procedure per la redazione ed approvazione degli strumenti urbanistici
  • banche dati GIS
  • cartografia tematica informatizzata

Verranno ammessi al colloquio esclusivamente i candidati che otterranno 20 punti complessivi nei criteri a), b) e c) sopra riportati. L’elenco degli ammessi al colloquio sarà pubblicato sul sito dell’ANCE Campania all’indirizzo www.ancecampania.it. I colloqui orali si terranno lunedì 15 maggio alle ore 9,30 presso la sede dell’ANCE Campania, in via Carlo Poerio 119 – Napoli.

In caso di parità di punteggio prevarranno i candidati più giovani di età. Il giudizio di merito della commissione è insindacabile.

Gli esiti finali della selezione e le relative graduatorie saranno resi noti sul sito dell’ANCE

Campania:www.ancecampania.it .

 

4. Obblighi dei borsisti

Gli assegnatari delle borse avranno l’obbligo di:

  1. iniziare l’attività alla data prevista, secondo le direttive impartite dai Responsabili Scientifici delle attività dei borsisti (i proff. Moccia, Fistola e Gerundo);
  2. espletare l’attività di ricerca finalizzata a raccogliere i materiali relativi ad evidenziare lo stato degli strumenti urbanistici esistenti nei comuni della regione Campania, della procedura di approvazione dei piani urbanistici comunali, delle loro varianti e dei piani attuativi nei Comuni della Campania, anche in relazione alla documentazione pianificatoria provinciale e regionale, dello stato del territorio regionale relativamente  alle trasformazioni urbanistiche realizzate o in corso di realizzazione, regolarmente e ininterrottamente per l’intero periodo della durata della borsa. Tale attività andrà svolta anche presso i diversi Comuni delle cinque province della Campania, secondo le indicazioni e la distribuzione del lavoro che verranno indicate dai Responsabili Scientifici delle attività dei borsisti (i proff. Moccia, Fistola e Gerundo);
  3. presentare alla scadenza una Relazione completa e documentata sul programma di attività svolto e le documentazioni relative comprensive di banca dati e cartografia in formato

Non sono previsti rimborsi di nessun tipo per le spese relative agli spostamenti, alla riproduzione di materiali e ad ogni altra spesa a qualsiasi titoli connessa alla attività di ricerca.

L’assegnatario che non ottemperi a uno qualsiasi dei predetti obblighi o che si renda comunque responsabile di altre gravi mancanze sarò dichiarato decaduto dal godimento della borsa.

La borsa di studio che per la rinuncia del vincitore resta disponibile sarà assegnata al successivo idoneo secondo l’ordine di graduatoria di merito.

Ulteriori informazioni

Per ogni informazione sulla procedura del bando rivolgersi all’ANCE Campania – Via Carlo Poerio 119 – Napoli Tel.081 764 58 51 E-mail: segreteria@ancecampania.it.

 

 

Napoli, 28 aprile 2017

27 Giugno 2017

0 responses on "Bando per 5 borse di studio sulla pianificazione urbanistica in Campania"

    Leave a Message

    Setup Menus in Admin Panel